Menu Chiudi

C-PAP mod. “Marconi”

Dispositivo medico:
Kit raccordo C-PAP riutilizzabile
mod. "MARCONI"

Istanza di privativa di proprietà intellettuale n. 20200000003580
del 22 giugno 2020

S.E.Ri.S.: Research and development for social and health

Obiettivo di questa applicazione pratica è estendere alla produzione industriale metalmeccanica (tornio, fresatrice, centro di lavoro computerizzato) la possibilità di adattare alla ventilazione non invasiva e all'ossigenoterapia emergenziale in biocontenimento le maschere e semimaschere di sicurezza professionali per la protezione delle vie respiratorie dotate sia di raccordo filettato normalizzato ai sensi della norma UNI EN 148-1:2019, sia dell'attacco "erogatore"(UNI EN 148-3:2000).

Collaborazioni istituzionali & Credits

Si ringrazia il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Bari per aver messo a disposizione attrezzature in fase di sviluppo.
Per la registrazione e marcatura CE Medicale del Dispositivo "Kit C-PAP Marconi" si ringraziano Gian Paolo Venezia e Claudio Cesaroni di SOLUZIONE S.r.l.

Convenzioni con Istituti scolastici

Si ringrazia l'Istituto Scolastico Tecnologico "Volta - De Gemmis" di Bitonto (BA), e in particolare il Dirigente Scolastico, dott.ssa Giovanna PALMULLI, ed i Professori Giuseppe Picca e Massimo Magrino, per aver accordato attenzione, attraverso la stipula di formale Convenzione con la S.E.Ri.S., alle iniziative di approfondimento tecnico e di studio incentrate sul "Kit raccordo C-PAP riutilizzabile MARCONI" a vantaggio delle nuove generazione di studenti, dopo trent'anni che i suoi tre inventori hanno lasciato analoghi banchi.

Destinatari delle prime forniture

- Sezione Protezione Civile della Puglia.

Informazioni

Il progetto non ha scopo di lucro e tutta la documentazione tecnica per la realizzazione del Dispositivo medico “Kit raccordo C-PAP riutilizzabile” mod. “MARCONI” può essere formalmente richiesta dalle Autorità sanitarie e di Protezione civile direttamente impegnate nella preparazione e gestione delle risposte all’emergenza epidemiologica da virus SARS-CoV-2.

S.E.Ri.S. - Sede operativa di san giorgio, Bari (BA)

La Società scientifico-culturale senza fine di lucro, attraverso le diversificate competenze professionali dei suoi Soci, estese alle tecniche di biocontenimento in sanità, all’uso dei dispositivi di protezione individuale di III cat. (salvavita) per il rischio biologico e alle tecniche di prevenzione e protezione dei lavoratori, di cui alla vigente normativa italiana in tema di sicurezza sul lavoro, ha concepito la domanda cognitiva che anima questo sviluppo e risposto a tutte le esigenze teoriche e tecniche necessarie al corretto management progettuale. 

Studio di Ingegneria Bacco-Guaragno
C.so Alcide de gasperi, 383 - Bari (BA)
e-mail: gigua.studio@gmail.com

l’Ing. Giovanni Guaragno, dello Studio di Ingegneria Bacco-Guaragno si occupa di progettazione, impiantistica elettrica industriale, building automation, domotica. Esperto di sistemi CAD e CAM, modellazione solida diretta e parametrica, progettazione, sviluppo e stampa 3D.

“La Puglia Meccanica s.r.l.” opera nel comparto metalmeccanico da circa vent’anni. L’Azienda di Domenico Bove effettua lavorazioni di costruzioni meccaniche di precisione su torni tradizionali di piccole e grandi dimensioni, progetta e realizza prodotti con lavorazioni di serie su torni a controllo numerico.

SOLUZIONE S.r.l.” è la Società che con etica e professionalità ha supportato volontaristicamente i tre inventori e co-progettisti e la S.E.Ri.S. nelle procedure per la repertazione del Kit C-PAP Marconi come Dispositivo medico presso il Ministero della Salute.

Lo Staff di SOLUZIONE S.r.l. è composto da Professionisti che offrono con grande competenza una serie di servizi alle imprese dall’enorme valore di profitto nell’ambito, ma non solo, dei Sistemi di qualità certificabili (qualità, ambiente, sicurezza).

Un grande tributo di riconoscenza gli amici di SOLUZIONE S.r.l. di Bari: 

Gian Paolo VENEZIA e Claudio CESARONI

Project

Questa applicazione persegue una pluralità di obiettivi:

  • ampliare le possibilità di messa in sicurezza dal rischio biologico (in contesti operativi estremi o in caso di scarsità di alternative preferibili) per l’operatore-soccorritore, durante l’intervento ed il trasporto di casi sospetti biocontaminati, per l’operatore sanitario addetto all’assistenza ospedaliera dei medesimi nonché per la famiglia stessa, in caso di degenza domiciliare di un paziente con patologie respiratorie potenzialmente infettive;
  • ampliare le possibilità produttive di questa tipologia di raccordi C-PAP estendendoli alla più solida, veloce e diffusa produzione per macchine utensili per asportazione di truciolo e, così, all’impiego di materiali dalle caratteristiche igieniche e meccaniche idonee all’impiego intensivo ed alle procedure di sterilizzazione professionali (autoclavi di sterilizzazione a calore umido oppure all’ossido di etilene) e di disinfezione chimica a freddo con cui possono essere trattate le stesse semimaschere e  maschere per la protezione professionale delle vie respiratorie;
  • costruire autonomamente e donare i Dispositivi medici “Kit C-PAP Marconi”, ovvero offrire il progetto esecutivo della C-PAP mod. “MARCONI” per la fruizione gratuita delle Autorità sanitarie e di protezione civile interessate ad ampliare il proprio ventaglio di risposte emergenziali all’emergenza epidemiologica da virus SARS-CoV-2, in CASO DI INDISPONIBILITA’ di altri dispositivi medici;
  • non danneggiare le maschere di sicurezza nell’adattamento volto ad “isolare” il caso sospetto biocontaminato con difficoltà respiratorie durante la sua ventilazione non invasiva (VNI).

il materiale della C-PAP mod. "MARCONI"

POM-C (resina acetalica di poliossimetilene) – copolimero semi-cristallino ottenuto attraverso polimerizzazione anionica della formaldeide.

oppure

POM-H (come sopra, ma prodotto dalla polimerizzazione cationica del triossano)

immagini e lavorazioni per macchine a controllo numerico

qui descrizione del centro di lavoro di Pugliameccanica

ciclo produttivo per macchine ad asportazione di truciolo tradizionali

L’idea che le macchine utensili ad asportazione di truciolo possano essere utilmente impiegate per la rapida e precisa costruzione di dispositivi per la VNI del genere è una novità, efficiente e rispettosa anche delle peculiarità dei Paesi in via di sviluppo, rispetto alla meno diffusa tecnologia additiva delle stampanti 3-D

Montaggio

Il Kit raccordo C-PAP riutilizzabile  “MARCONI” è un dispositivo medico di I categoria, formalmente repertato presso il Ministero della Salute nella categoria GMDM n. 37819 corrispondente, nel CND, alla categoria R0280 – CIRCUITI RESPIRATORI E CATETERI MOUNT – ACCESSORI.

Il Dispositivo medico “Kit raccordo C-PAP riutilizzabile G. Marconi” costituisce un versatile raccordo C-PAP autoclavabile – facilmente realizzabile attraverso le ordinarie e diffuse tecniche di produzione meccanica standard – per la somministrazione di ossigeno medicale e per la Ventilazione Non Invasiva (VNI) anche, ma non solo, in  situazioni estreme di biocontenimento; esso è offerto dai tre inventori e co-progettisti e dalla S.E.Ri.S. gratuitamente, al fine di fronteggiare eventuale indisponibilità delle usuali risorse a causa di eccesso di domanda (come quella causata dal COVID-19).

 

Results

ph. F. Squillace
S.E.Ri.S.
Successful Missions
Success Mission 90%

Our research team

Francesco Squillace, Ph.D.

Francesco Squillace, Ph.D.

Principal Investigator

Ing. Giovanni Guaragno

Ing. Giovanni Guaragno

Designer

Domenico Bove, p.i.

Developer

Address

70126 Strada Pantaleo, 7
Bari - Apulia Region (IT)

Email

info@e-seris.org.

Phone, sms, whatsapp

+39 388 8394436